Trasporti, informazione e conoscenza

“Cosa mi aspetto di imparare oggi?” questo il fil rouge intorno al quale si è sviluppato l’incontro con il Dottor Andrea Rulli, District Manager per Lombardia e Toscana, della DB Group, azienda leader nella logistica internazionale.  

Grazie ad un team multidisciplinare in grado di rispondere a tutte le tipologie di richiesta, l’azienda fornisce servizi di spedizione via mare, trasporto merci su strada, spedizione per via aerea e trasporto su rotaia verso tutte le destinazioni del mondo, garantendo la massima affidabilità e precisione. Il Dottor Rulli ha infatti rispecchiato le qualità di quest’azienda presentando in maniera precisa e dettagliata gli aspetti fondamentali che caratterizzano il mondo dei trasporti e della logistica riportando molti esempi concreti di come funziona questo settore nel presente e dando una prospettiva di come evolverà nel futuro

Il Dottor Rulli ci ha poi illustrato quelle che lui definisce le “regole da non trascurare” quando si deve organizzare e decidere un trasporto:

  1. l’importanza della conoscenza delle norme e dei regolamenti internazionali;
  2. la comprensione delle esigenze e dei bisogni che si celano dietro ad una particolare spedizione;
  3. il saper riconoscere l’importanza della visibilità del prodotto e di conseguenza della sua supply chain;
  4. sapere a chi potersi rivolgere in caso di problemi o necessità.

Queste quattro regole determinano nel breve tempo il successo di una spedizione e nel lungo periodo il successo dell’azienda. 

In primo luogo, un punto di riflessione molto interessante è stato poter apprendere, attraverso dati precisi, quali siano i paesi che maggiormente esportano e quali siano invece i paesi importatori, ma soprattutto, poter vedere da quali e verso quali paesi si svolgano le operazioni di import ed export

In secondo luogo, è stato particolarmente rilevante parlare dell’esistenza delle “Free trade zone“, aree all’interno di uno Stato in cui il governo fissa condizioni agevolate per l’esercizio dell’attività imprenditoriale — dalla produzione al commercio, dallo stoccaggio ai servizi di consulenza — con lo scopo di attirare capitali esteri mediante facilitazioni fiscali e logistiche.  

L’incontro si è concluso con una riflessione su come il mondo dei trasporti e della logistica stia cambiando, sia in Europa che nel resto del mondo, grazie ai miglioramenti delle infrastrutture e dei mezzi di trasporto con il fine di rendere più efficiente e più sostenibile il servizio.  

Questo incontro è servito, a noi studenti del CIOFS, non solo come delucidazione su un argomento attuale e di estrema importanza in ambito aziendale — una realtà di natura complessa e delicata — ma anche per saper affrontare le sfide lavorative con un atteggiamento positivo e proattivo. Il Dottor Rulli, infatti, ci ha insegnato sia ad avere il coraggio di far valere le nostre idee quando siamo certi che queste siano giuste e che sappiamo spiegarle e motivarle, sia ad avere il coraggio di andare controcorrente, soprattutto quando qualcuno ci sta dicendo di fare una cosa sbagliata che noi sappiamo potrebbe portare a conseguenze dannose. 

Articolo a cura di Claudia Spironelli, Elena Capuano e Sara Pizzolato

Sede della lezione: Tegola Canadese Spa, Vittorio Veneto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi